Il Cassero e le prigioni

Il casserum del castello, situato in posizione dominante, è testimoniato già in documenti dal 1216, ed è dunque una delle costruzioni più antiche del paese. Una parte fu costruita in concomitanza all’edificazione delle mura, nel XIII secolo, ma la parte meridionale può farsi risalire già all’XI secolo. La parte superiore ha subito rimaneggiamenti, mentre l’inferiore in filarotto, mantiene ancora alcune delle caratteristiche strutturali originarie. Il cassero conserva sulla facciata una porta ad arco acuto ed una ad arco tondo, parzialmente interrate, ed al primo piano una piccola porta e due finestre ad arco tondo, ove erano presenti le antiche prigioni. Questo splendido esempio di architettura residenziale privilegiata, forse di pertinenza vescovile, domina l’intero Borgo dall’alto.

The casserum of the castle, located in a dominant position, is present in documents from 1216, and it represents one of the oldest buildings in Montieri. A part was built in the thirteenth century, but the southern part dates from the eleventh century. The top has changed during centuries while the lower part still retains some of the original structural characteristics. The formwork on the facade retains a door with pointed arches and a round arched, partially buried, and on the first floor a small door and two round arched windows, where there were the old prisons. This beautiful example of residential architecture privileged, perhaps attributable to the bishop, dominates the entire village from above.

Comments are closed