Antiche fonti

Le Fonti di Sopra, attuale ufficio turistico e le Fonti di Sotto costituivano un sistema idrico integrato per l’approvvigionamento idrico del centro di Montieri e risalgono al 1230 circa, come attesta una targa posta sul fronte delle Fonti di Sopra. Al di sopra della targa vi è uno stemma marmoreo rappresentante un leone rampante, quello che Siena dette al Castello dopo averne preso possesso. Nelle Fonti di Sotto, fino alla metà del Novecento era presente un abbeveratoio per animali, poi eliminato, al suo posto sono stati collocati due piccoli bacini di pietra. Sono costituite da uno spazio quadrangolare collegato alla via da due archi a sesto acuto.

Le Fonti di Sopra (tourist office) and Fonti di Sotto constituted an integrated water system to supply water to the center of Montieri (1230), as evidenced by a plaque above. On top of the plate there is a marble coat of arms representing a lion rampant, given by Siena. In Fonti di Sotto, until the middle of the twentieth century there was a trough for animals. Later were placed two small stone basins.

Comments are closed